Battuta d'arresto a Cornaredo




Prima battuta d'arresto, meritata, per i nostri ragazzi, sconfitti per 3-1 a Cornaredo contro il Rapid Lugano 2, domenica mattina.
Padroni di casa più determinati fin dall'inizio della partita e Arogno più timoroso. Diverse occasioni create dal Rapid durante la prima frazione di gara fino al 31', quando il risultato si sblocca proprio in loro favore, su calcio di punizione dal limite. Il gol però non cambia gli equilibri in gioco e la partita si condisce di diversi errori banali in fase di impostazione per gli ospiti. Al 43' però è bravo Robbiani a sfruttare una buona ripartenza e a insaccare in pallone alle spalle del portiere del Rapid. La prima frazione si chiude dunque sul punteggio di parità con i padroni di casa più determinati. La ripresa si apre con i nostri ragazzi decisi e motivati a prendere in mano la partita, ma la pressione degli avversari fatica il compito per noi. Al 58' e al 62' sono infatti ancora i padroni di casa a trovare la via del gol, portandosi così sul risultato di 3-1. Nell'ultima mezz'ora di gioco è subentrata un pò di stanchezza, dovuta soprattutto all'asfissiante caldo. Da segnalare qualche bella azione sul finale da parte dell'Arogno, ma purtroppo senza esito positivo.
Archiviata la sconfitta dalla quale, senza ombra di dubbio, si imparerà qualcosa in vista dei prossimi impegni; il tanto atteso derby contro il Rovio di sabato 17 settembre alle ore 20.00.

Post più popolari

TEAM

TEAM