Arogno a punteggio pieno



Nella seconda giornata di campionato, l'Arogno ha fatto visita al Rapid Lugano 2 in quel di Cornaredo; imperativo vincere. Nonostante il caldo, il primo tempo si è giocato a buoni ritmi, con l'Arogno entrato in campo determinato, aggredendo fin da subito l'avversario impedendo loro di imporre il gioco. Un primo tempo con alcune occasioni per parte, con gli ospiti padroni del gioco mentre il Rapid deciso a sfruttare le ripartenze. Poche tuttavia le situazioni di pericolo create. Prima frazione dunque che si chiude in perfetto equilibrio sul risultato iniziale di 0-0.

La ripresa ricomincia con l'Arogno sempre padrone del gioco e deciso a sbloccare la partita. Sono proprio gli ospiti a portarsi in vantaggio, al 46', grazie ad una bella azione sulla sinistra di Abazi che, accentratosi, fa partire un gran tiro a giro; nulla da fare per il portiere, ospiti in vantaggio. Il Rapid Lugano non demorde e cerca di aumentare il ritmo, meno intenso rispetto al primo tempo, anche a causa del caldo. La partita sembra sotto controllo ma, 20 minuti più tardi, i padroni di casa trovano la via del pareggio; affondo sulla destra palla raso terra messa al centro dell'area e Giulini anticipa tutti sul primo palo insaccando il gol del pareggio. L'Arogno non ci sta e cinque minuti più tardi trova di nuovo il vantaggio grazie a Vassalli F. che, dopo una bella azione corale, sulla destra entra in area e trafigge il portiere con un tiro ad incrociare; nuovo vantaggio per gli ospiti. Il Rapid Lugano proverà fino alla fine a trovare il gol del pareggio ma senza impensierire la retroguardia ospite. Ospiti bravi nel controllare il nuovo vantaggio e lesti nel ripartire in contropiede grazie agli ampi spazi concessi dagli avversari. Al 90' c'è spazio anche per un cartellino rosso, rimediato da Casorè entrato nella ripresa, per doppia ammonizione. 

Ottima vittoria per l'Arogno in trasferta, che rimane a punteggio pieno, in attesa di giocare mercoledì il recupero della seconda giornata tra le mura amiche contro il Ligornetto.

FC Rapid Lugano 2 - AS AROGNO 1-2 (0-0)

AS AROGNO: Pinchetti, Ferrari (Da Costa), D'Angelo (Giovio), Perrone, Vassalli R. (C) (Danesi), Robbiani (Cherubin), Sartori, Maldini (Casorè), Necchi (Vassalli F.), Abazi, Nessi (Stocker)

Reti: Abazi, Vassalli F.

Espulso: Casorè

Allenatore: Enzo Romano

Post più popolari

TEAM

TEAM